top of page

Lady Truck: il record è italiano!

Aggiornamento: 24 nov 2022

L’Italia è il Paese europeo con il maggior tasso di presenza femminile alla guida di un camion. Il mondo dell’autotrasporto e in particolare guidare un tir o un camion non è solo un lavoro da uomini. Secondo l'International Road Transport Union (IRU), con una percentuale pari al 6,2% l’Italia ha il primato per donne alla guida di un mezzo pesante in Europa.

Un dato sopra la media Europea, infatti con una media del 3,2% l'Europa è ancora molto lontana dai livelli di USA, dove le donne rappresentano l’8% del totale, e Cina, dove la percentuale scende al 5%.

Con una rappresentanza femminile del 6,2% l’Italia è infatti la prima in classifica dei Paesi europei con la maggiore percentuale di donne al volante di un mezzo pesante. La maggior parte delle Ladies Truck italiane è concentrata nel nord Italia.

Segue la Norvegia con una presenza femminile del 5,1%, e da Germania e Francia, dove le donne sono rispettivamente il 4,6% e il 4,5% del totale. Olanda con il 3,2%, Inghilterra con il 3%. Per la Romania la percentuale è del 2,5%. Spagna, Portogallo, Danimarca, Polonia e Ungheria non raggiungono il 2%. In fondo alla classifica si trova invece la Lituania, dove la rappresentanza femminile si ferma allo 0,5%.


Come possiamo fare per attirare ancora più donne?




34 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page